Progetto artistico

La fotografia è la mia passione : ne subisco l’effetto, ne gioisco e ne soffro,la utilizzo e ne vengo influenzato, è impegno e partecipazione. E’ ricerca e sperimentazione, e’ espressione dei miei sentimenti,sensazioni,è capire e  osservare .

Nella mia fotografia  lo scatto documentario e il valore estetico vengono superati da una ricerca linguistica e di contenuti. L’interesse verso la persona , l’individuo e la società che lo circonda e che egli stesso ha creato diventano i temi con i quali cerco di misurarmi. Questi elementi e il cercare di inserire nell’immagine ciò che provo mi ha motivato alla ricerca di un linguaggio diverso, che meglio mi rappresentasse e che fosse anche personale. Così , come è ben rappresentato in “Pattern of media” e parafrasando le parole di Carmelo Strano : macchie di colore che insistono attorno ad una traccia di figura fotografica. Fotografia e pittura si corteggiano, si uniscono e iniziano un percorso non condizionato dalla storia e dalle forme canoniche e con  esito finale fotografico.

01 Pattern of media 03 Massimo motta artista milano

Da questa premessa derivano due obiettivi : ARTISTICO e SOCIALE

ARTISTICO

Sono convinto che il XX secolo abbia dato in ambito fotografico così tanto da lasciare noi contemporanei ricchi dell’eredità di grandi interpreti, ma carenti in creatività e originalità perché è difficile trovare e fotografare qualcosa di nuovo , è difficile trovare modi di esprimersi che devino dal percorso tracciato nel 900. Lo sviluppo esponenziale della tecnologia ha fortemente contribuito ad aumentare queste difficoltà.

Da questo nasce la mia esigenza di cambiamento , di deviare verso una strada nuova . Ho trovato, anche in alternativa ai software di ritocco, che il colore materico rispondesse bene alla mia esigenza. Il perseverare su questa strada ed essere di stimolo perché altri trovino altri percorsi , contribuire allo sviluppo di una diversa cultura dell’arte  fotografica, anche attraverso l’esempio di tirature limitatissime ed opere uniche , diventa l’obiettivo artistico.

SOCIALE

L’interesse verso l’individuo e la società antropocentrica, super tecnologica e globalizzata , appiattita e spersonalizzante , la fatica nel tentare approcci ecocentrici sono i miei temi . Ne deriva la possibilità di essere soggetto di una metamorfosi  e veicolo per una denuncia ( vedi Light and Night e On this side of time) o proposta di cambiamento( Puzzle ).

2018-03-21T17:47:38+00:00